Vuoi inserire la tua pubblicità qui per un anno? Banner ancora disponibili. Contatta info@coupongratuiti.com

Banner

PostHeaderIcon Gruppi rock



Minimal Joy

Condividi nel tuo profilo o consiglia agli amici per farti votare:

Per visualizzare i contatti della band devi registrarti o essere loggato. Registrati da qui CLICCA
Posizione geografica



Città: Bologna
Regione: Emilia Romagna
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Descrizione: Il 2014 è l’anno dei Minimal Joy, formazione ufficialmente nuova di zecca, ma in attività già da un po’ di tempo.
Chiacchiere da bar ed un imprecisato numero di birre, così inizia questa storia…sullo sfondo protagonista uno degli scenari più noti della Bologna underground alternativa, dove si forma il nucleo originario della band.
I primi passi si compiono navigando a vista un suono rigorosamente new wave, da qui la ricerca di contaminazioni con esperienze fra loro diversissime, ed è stato proprio quando la chitarra distorta e fastidiosa di Roberto ha incontrato la voce melodiosa di Silvia, la chitarra di Andrea si è lasciata abbracciare dal basso di Margherita sotto la benedizione delle bacchette di Riccardo, che sono nati i Minimal Joy.
Trascorrono i mesi in sala prove ed è proprio quando arriva il groove perfetto che la band decide di fare sul serio, in meno di sei mesi si partorisce il primo Ep, Lopsided, che nel gennaio di quest’anno vede ufficialmente la luce.

Track list: 01. Trip in the supermarket - una serie di note che si inseguono a generare un motivetto allegro che si fissa in mente e che cela in realtà un testo buio e introspettivo, un’indagine sulla miseria e la fragilità umana.

02. Lopsided - suoni new wave che raccontano uno dei temi più noti: l’odio verso il simile, un attualissimo “homo homini lupus” che denuncia l’incapacità dell’uomo moderno nel provare sentimenti puri.

03. The Soma of Huxley - ballata lisergica che si lascia guidare dai temi cardine di Brave New World di Huxley per compiere un viaggio fatto di dissonanze e riverberi.

04. In the mirror - un ritmo incalzante e deciso, urlato e punkenggiante , racconta di un legame tra un uomo ed una donna che si scoprono essere l’uno lo specchio dell’altra, uno specchio grazie al quale i due possono sentirsi completi.

05.Cigarettes before lunch - noise ballad dall’andamento imprevedibile nella quale ritorna il tema dell’amore…palesa la possibilità concreta di un rapporto unico e speciale che nella società moderna sembrerebbe del tutto fuori luogo.

Discografia: LOPSIDED (EP2014)
Numero di componenti: 5
Genere musicale: alternative
Formata da: semiprofessionisti
Livello band: Debuttante
Etichetta: no
Tipo: Inedito
Disponibilità km: Tutta Italia
Disponibili per matrimoni?: No
Tesserato GRcard: No
Media voti ricevuti:10
Cerchi delle band o cerchi date? inserisci i tuoi annunci Clicca qui
10 
live al tpo!!!!
on July 20, 2014
bravissimi live...grandi ragazzi!
Vota ora:  
0
Condividi
Scheda aggiunta il: 24-02-2014 20:00:48    Visite: 655
Powered by Sigsiu.NET RSS Feeds

Assistente vocale

Login
Gruppi rock in Italia
Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS
Album in vendita
Dreaming Kelly - 20

 

I Dreaming Kelly, con il disco in uscita, intitolato “Venti”, propongono un mix di nuove canzoni fresche e di tradizione pop-rock. L’ album tratta  temi comuni dei venti anni, quando la vita è un po’ spensieratezza e allo stesso tempo consapevolezza delle incombenti responsabilità. Le canzoni hanno un sound nuovo nella scena della musica italiana,  legato a ritmi mid-time accompagnati da ballate che mettono in evidenza il timbro vocale un  po’  “whisky”(come si suol dire) del cantante.

I Dreaming Kelly vogliono coinvolgere, con questo album, un pubblico pronto e desideroso di sentire un sound brit-rock per la prima volta accompagnato con testi in italiano.I brani trattano molti dei temi riguardanti i vent’anni: si passa da canzoni sentimentali come “Magia nell’aria” e “Brivido” a canzoni spensierate come “Canzone della notte” e “Prendila come viene”.

Pubblicato: 24/07/2012 ℗ 2012 Sonic Factory

 

Cerca locale